Bergamo, tre “pietre d’inciampo” e la voce degli studenti in memoria delle vittime

Sono dedicate a Giovanni D’Amico, Adolfo Barnaba e Pilade Sonnino che si aggiungono alle 7 già esistenti. Tra città e provincia, in totale, ne sono state posate 31

Previous post Dal meccanico, all’idraulico, alla segretaria: le ultime offerte di lavoro nella Bergamasca
Next post Cielo poco nuvoloso al mattino, si copre in serata
Generated by Feedzy