Capitale della Cultura, Sgarbi senza mezze misure: “Logo d’insolente bruttezza”

La colorita bocciatura del sottosegretario alla Cultura, che aggiunge: “Ridicolo declinare al singolare: le città rimangono due, distinte e distanti. Sono due capitali di un solo bene universale: la cultura”

Previous post Incendio di Demetra, c’è l’ipotesi del dolo: “Da tempo siamo vittime di episodi di criminalità”
Next post Sanremo 2023: Tananai in gara con “Tango”
Generated by Feedzy