Ederson, segnali e lampi: un giocatore “evoluto” che cerca continuità

Il brasiliano è ancora alla ricerca della posizione e del primo sigillo: la partitaa con la Salernitana è la sfida al suo passato

Previous post Gabriele Lavia, Baf e antiquariato: il week-end in città
Next post Tali e quali, C’è posta per te o Cattivissimo me 3? La tv del 14 gennaio
Generated by Feedzy