Gemels S.p.A. ed il “paradosso nel paradosso”: le quote rosa e il rimborso di asilo e scuola dell’infanzia

Da qualche anno Gemels riconosce i costi di asilo nido e scuola dell’infanzia per ogni collaboratore, mamme e papà, per bimbi dai primi mesi di vita fino ai 6 anni. Parliamo di un’azienda che da anni spinge per le quote rosa e dove l’età media è intorno ai 30 anni.

Previous post Cani e botti di Capodanno: tutti i consigli dell’esperto
Next post Aeroporto, dopo tre anni superati di nuovo i 13 milioni di passeggeri
Generated by Feedzy