“Inediti in legno. Uno scorcio tra architettura e design, dal dopoguerra a fine secolo”

Fino all’8 gennaio, in mostra in Città Alta, 21 oggetti inediti di arredo ideati da 13 architetti e designer bergamaschi realizzati da 32 aziende della filiera del legno

Previous post Cotonella, una storia di qualità lunga 50 anni
Next post Vinicio Capossela e Vincenzo Mollica suonano Jingle Bells all’hotel Milano di Bratto
Generated by Feedzy