Valsecca piange Caterina Vanoli: figura di emigrante benemerita e sindaca per due legislature

Nella sua vita, sia dentro la famiglia sia nella comunità, ha agito sempre con uno stile di sicura personalità ma sempre all’insegna di una disponibilità piena verso tutti, in paese e fuori. S’era allenata e abituata con la sua duplice dimensione – che è stata la vita di molti, donne e uomini della Valle – di emigrante, figlia di emigranti attaccatissima alla terra delle sue radici

Previous post Atalanta, con forza e coraggio superato l’esame da grande
Next post Cala il sipario su Italian Fine Art: 12mila visitatori in Fiera di Bergamo
Generated by Feedzy