Al mercato protagonista il radicchio rosso: provalo con risotto e taleggio

Le forniture sono stabili e a distinguersi per qualità e pregio è sicuramente il tardivo di Treviso

Previous post Bertolino, Cristina D’Avena, feste in piazza e fuochi: Capodanno in Bergamasca
Next post Cotonella, una storia di qualità lunga 50 anni
Generated by Feedzy